“Ceniamo...al fresco”, torna l'iniziativa della Proloco villasantese che propone un percorso di degustazione di sapori e profumi, venerdì 20 ottobre. Il percorso è quello di “InGalera”, il ristorante del carcere di Bollate aperto al pubblico. In realtà si tratta di un progetto che ha saputo abbattere il muro di pregiudizi legati alla capacità dei detenuti di sapersi riscattare. Il menù è piuttosto ricco e comprende un flan di porcini, crema di parmigiano e sedano in tempura, guancini di maialino da latte, bonet alla piemontese, gratin di zucca con porri e taggiasche e pata negra con chauteny di cipolle rosse. Le bevande sono incluse, anche il caffè e la quota di partecipazione è di 50 euro. Per poter partecipare, è necessario prenotarsi entro il 15 ottobre, con una mail a info@prolocovillasanta.it, oppure chiamano il 370.3076773. Ricordiamo che la sede è comunque aperta ogni mercoledì dalle 21 alle 22.30. Il programma prevede la partenza, con mezzi propri, da piazza Europa alle 18.30 di venerdì 20 e alle 19.45 l'ingresso al carcere di Bollate, dove i partecipanti saranno accolti nella guardiola e accompagnati al ristorante “InGalera”.

Newsletter

Ricevi settimanalmente le notizie del giornale lasciando la tua mail:

Sponsor locali