“Le scarpe rotte della Befana” si intitola così l’iniziativa della Pro Loco rivolta a bambini (5/10 anni), genitori e nonni, giovedì 4 alle 16.30 in villa Camperio. Si tratta di un laboratorio artistico/musicale che si svolgerà nel cortile della storica villa di via Confalonieri dove, al calar della sera, saranno realizzate ed accese delle lanterne, a cura dell’associazione Stracci d’Arte, per segnalare alla Befana la strada da seguire. La trama è semplice: la Befana è entrata in sciopero perché stanca di dover intervenire ai danni ambientali e civici provocati dagli abitanti di un paese che si chiama Paese. Il sindaco e gli adulti del luogo cercano di convincerla a tornare ma lei vuole fatti e non promosse di miglioramento e li invita ad adoperarsi in continui atti d’amore incondizionato verso tutto e tutti. Alla fine saranno proprio i bambini di Paese a salvare la situazione e a farla ritornare al ruolo per cui è nata la Befana, cioè colei che ripulisce il vecchio per entrare nel nuovo anno. E’ richiesto un contributo di 9 euro ed è d’obbligo la prenotazione, mandando una mail a info@prolocovillasanta.it, oppure chiamando il 370.3076773.