Via Fieramosca, c'è un nuovo interessato. La scorsa settimana, la giunta Ornago ha incontrato una società edile che ha dimostrato un certo interesse per l'area Nord, chiedendo informazioni dal punto di vista urbanistico. In altre parole, la società voleva sapere cosa era possibile realizzare su quell'area. All'imprenditore Narducci si aggiunge quindi questo nuovo operatore, creando un'atmosfera di concorrenza. Ma tutto viene rimandato alla prossima asta che sarà bandita dal curatore fallimentare, Marco Cordaro. La giunta dal canto suo ha rimandato infatti la società al curatore. “Confido che a luglio sarà indetta la prossima asta – ha dichiarato il sindaco Luca Ornago – noi siamo aperti alle esigenze di mercato, ma ovviamente con i soliti paletti”. Ovvero la realizzazione della nuova palestra e delle strutture sportive previste dal Piano di lottizzazione, da parte dell'operatore che si aggiudicherà l'asta, oltre alla realizzazione della nuova viabilità del comparto. Resterà ora da vedere cosa accadrà quando la nuova asta sarà indetta.