Sulle ceneri della Delchi-Carrier. Il sito di via Sanzio è stato acquistato dalla Elmag, società riminese che dagli anni '60 produce anche a Monza, in via Elvezia e conta un centinaio di dipendenti (dei quali 70 lavorano nel capoluogo brianzolo). Si tornerà quindi a lavorare in via Sanzio, dove è nata la storica Delchi (leggi qui) assorbita poi da Carrier, multinazionale americana produttrice di impianti di raffreddamento. Dal prossimo gennaio la Elmag si occuperà qui della sua linea produttiva ovvero l'assemblaggio di impianti di verniciatura per il legno. Già da lunedì prossimo inizieranno i lavori di sistemazione del sito produttivo con lo smaltimento delle parti di eternit e l'adeguamento normativo e logistico. Non è escluso che ci saranno anche disagi viabilistici, dovuti alla movimentazione di camion nella zona. “Siamo molto soddisfatti di questo acquisto – ha dichiarato il vicesindaco Gabriella Garatti – perchè in questo momento di crisi è importante tornare a produrre”. Tra l'altro, la Elmag è un'azienda manifatturiera, così come era nelle corde produttive villasantesi che da sempre ha ospitato sul proprio territorio imprese analoghe.