Mese: Maggio 2021

le mani sulla roccia

La mia prima volta

Chi fu il mio primo compagno di cordata ? Non lo so. Sembra una cosa ridicola, eppure non lo so: di lui so soltan­to che si chiamava Luigi, e con lui scalai per la prima volta la via normale del Fungo sulla Grigna Meridionale. La faccenda era nata nell’estate del […]

le mani sulla roccia

Il diario di Andrea

Si spense nella notte fra il 15 e il 16 luglio 1961. A quattro giorni dai suoi trentun’anni. Svuotato di energie, inchiodato per sei interminabili giorni nella tempesta infinita del Colle dell’Innominata, oltre i quattromila metri sul Pilone centrale del monte Bianco. Portato via con altri tre alpinisti francesi incontrati […]

istruzione

Il ritorno del cestino

Anche nelle scuole di Villasanta, da qualche settimana, alcuni alunni del tempo pieno – elementari e medie – non usufruiscono del servizio mensa ma portano da casa il proprio pasto secondo la modalità che il linguaggio normativo definisce autorefezione. Tale possibilità, dopo una lunga e complessa gestazione, è stata resa […]

storia di Villasanta

L’ultimo viaggio

Quali sono stati i siti che la nostra comunità lungo i secoli ha utilizzato per il culto dei morti e quali le loro vicende e particolarità ? Prima le chiese e poi i moderni cimiteri extraurbani hanno rappresentato la nostra città dei morti che via via è andata affiancando la […]