città

Giardini aperti

Giardini aperti. Sono quelli di villa Camperio che proprio oggi hanno riaperto al pubblico dopo l’allestimento del nuovo parco giochi inclusivo. L’impianto, installato lo scorso mese, è stato finanziato in parte da Regione Lombardia all’interno di un bando ad hoc.

Piazzandosi al 22esimo posto su 83 progetti dello stesso genere, il progetto di Villasanta ha ottenuto un finanziamento di 25mila euro. L’investimento totale è di 45mila euro, 20mila dei quali erano già stati reperiti dall’amministrazione.

Il nuovo parco giochi ha sostituito quasi interamente quello preesistente, sia nella  pavimentazione che nelle attrezzature. I giochi sono disposti in modo da consentire l’attività insieme e in sicurezza di bambini normodotati e bambini con disabilità (sei su otto sono adatti anche a bimbi disabili).  Inoltre sono stati selezionati per interessare fasce d’età differenti.

Nel dettaglio il parco dispone di: una torretta con parete di arrampicata, pannello ludico e scivolo; un altalena a due posti di differenti conformazioni; un’altalena a due posti con sedili a tavoletta;  due giochi a molla; una giostra con piattaforma girevole; un gioco con tubi parlanti; un pannello ludico. La pavimentazione è in gomma colata con proprietà anti-trauma.

“Trovo che questo sia per un sindaco e per i suoi concittadini il modo migliore di iniziare l’anno nuovo – ha dichiarato il primo cittadino, Luca Ornago – Ripaga ampiamente il disagio della chiusura che si è resa necessaria per eseguire i lavori. Rivolgo a tutti i bambini un caloroso invito a testare il nuovo impianto: attendiamo il loro qualificato parere”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*