sport, Team 86

Trasferta complicata

SERIE B FEMMINILE

 

BASKET SAN GIORGIO MANTOVA 67

TEAM 86 BASKET VILLASANTA 40

 

SAN GIORGIO MANTOVA: Roffia, Errera, Petronio 2, Antonelli 6, Romagnoli 8, Bernardoni 10, Zambolini 8, Pizzolato 8, Bottazzi ne, Monica 17, Ruffo 8, All. Botticelli

VILLASANTA: Bottari 2, Bonetti 17, Bassani 2, Signorini, Bonomi 2, Rossi 4, Dieng 2, Sala, Pagani 9, Reggiani 2, All. Penna

 

PROGRESSIONE: 14-14, 34-19, 43-32

 

MANTOVA – Una lunga difficile trasferta! Le biancoblu, dopo una settimana difficile durante la quale hanno dovuto salutare Jessica Penna per problemi di salute e personali, si trovano ad affrontare uno degli avversari più temibili della stagione. Le mantovane sono infatti una squadra compatta e piena di talento.

Come in quasi tutte queste prime partite di campionato, le ragazze di coach Penna affrontano molto bene la partita. Nei primi minuti riescono a trovare buone soluzioni e con le triple di Bonetti si portano 6-12. Le padrone di casa però cambiano subito ritmo e chiudono il quarto in parità. Nella seconda frazione di gioco Mantova cambia marcia, la difesa si fa più aggressiva e anche l’intensità offensiva inizia a punire le biancoblu. Nel terzo quarto le villasantesi reagiscono e arrivano a -8, ma Giulia Monica riporta immediatamente a -11 con una tripla da 7 metri.

Nell’ultimo quarto le mantovane non sbagliano più un colpo, l’intensità continua ad aumentare e il risultato parla chiaro.

“Nonostante la squadra avversaria sia decisamente una super corazzata, non ci siamo fatte spaventare e siamo entrate in partita col piglio giusto. Abbiamo mostrato davvero un ottimo gioco tanto da chiudere il quarto in parità” hanno commentato i coach villasantesi a fine partita “La loro fisicità e la caratura tecnica molto elevata di alcune giocatrici avversarie ci hanno costrette a soffrire in difesa e di conseguenza siamo state meno incisive in attacco. La strada su cui lavorare è quella giusta”.

La prossima settimana le biancoblu andranno alla ricerca della prima vittoria casalinga contro le ragazze del San Gabriele Milano.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*