Tag: storia di villasanta

storia di Villasanta

Villa Camperio ha 400 anni

E’ a cavallo tra il sedicesimo e il diciassettesimo secolo che il centro della Santa si arricchisce di una presenza importante, che ne segnerà di sicuro gli sviluppi futuri.

storia di Villasanta

Villasanta dopo la Peste di San Carlo

Dopo la tragedia dell’epidemia della Peste di San Carlo, nasce la Parrocchia di Santa Anastasia, entità culturale e amministrativa sotto la quale per la prima volta si trovarono riuniti tutti i siti e i cittadini che formeranno la futura Villasanta.

il significato della memoria

Bergamina

La Bergamina (o Bregamina); questo bisticcio lessicale riguarda noi un po’ come tutte le altre località omonime sparse per tutta la Lombardia, vide nascere e diffondersi, attorno ai propri corsi d’acqua, l’attività del lavaggio per conto terzi; quello di pagn, (dei panni)

storia di Villasanta

La Cascina Recalcati (o meglio “di Loeuff”)

La Cascina Recalcati sorge al confine meridionale con Concorezzo lungo l’attuale via Ciro Menotti, e mostra ancora l’impianto morfologico origina­le, nonostante i molteplici interventi estemporanei e scoordinati che si sono succeduti negli ultimi decenni

il significato della memoria

Palasètt

Ul Palasètt si articolava su tre cortili che partivano da piazza del Comune, proprio alle spalle della Pora Dona (praticamente l’attuale Ufficio Postale), adiacente all’Oratorio maschile e si spingeva fino alla Ghiringhella, (che scorreva a margine dell’attuale Scuola elementare Oggioni).