cultura

Su e giù per l’Italia

La mostra fotografica di Michele Pellegrino “Dalla Sicilia allo Stelvio” è stata inaugurata ieri pomeriggio in villa Camperio. A presentare il personaggio, Claudia Sala, presidente del Circolo Amici dell’Arte, che ha esaltato il profilo documentale ed artistico della mostra: “Michele da oltre 40 anni porta avanti la passione per la fotografia, attraverso la quale dà testimonianza e documenta le bellezze della sua Sicilia e, via via salendo verso lo Stelvio, di tutta l’Italia, passando, in particolare, per Villasanta, regalando suggestioni quasi pittoriche”. Concorde l’assessore alla Cultura Adele Fagnani, che si è complimentata per l’alto livello artistico della mostra: “il fotografo è chi sa cogliere il momento giusto per trasmettere ricordi ed emozioni e nelle fotografie di Michele succede proprio questo: la bellezza non ha latitudine, basta solo saperla cogliere. Villasanta é raccontata da una prospettiva differente, che guarda al passato”.
D’effetto sono poi le installazioni tridimensionali delle fotografie, da cui emerge in maniera tangibile la continua ricerca sperimentale, che guida la filosofia di lavoro di Michele Pellegrino. La mostra rimarrà visitabile presso la sala Rosanna Lissoni di villa Camperio fino a domenica 9 dicembre, con i seguenti orari: da martedì a domenica e festivi 10-12, 15-18; lunedì chiuso.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*