Uncategorized

Vittoria importante

SERIE C SILVER MASCHILE

ITAL CONTROL METERS VILLASANTA   70

DI.PO VIMERCATE 67

VILLASANTA: Moscatelli ne, Passoni M. 6, Passoni L. ne, Castiglioni 9, Favalessa ne, Marchisio, Mungiovì 12, Pagani 13, Meroni 2, Ruzzon 13, Gianella, Mantelli 15,  All. Cogliati

DI.PO VIMERCATE: Carzaniga M. 4, Viganò 10, Carzaniga T. 12, Formenti 13, Brambilla, Vianello, Tremolada 12, Urso, Banfi, Monguzzi 10, Gabaldi 3, Gomma, All. Tassi

PROGRESSIONE: 16-14, 34-27, 54-45

VILLASANTA – Vittoria importante per i biancoblu! Ultimo minuto di tensione per una vittoria voluta e sperata.
I ragazzi di Cogliati affrontano in casa la Di.Po Vimercate, che arriva da una striscia di 4 vittorie consecutive, ma che settimana scorsa ha perso per infortunio uno dei suoi pilastri, Andrea Colombo. I biancoblu entrano in campo molto determinati, infilando nei primi minuti un parziale di 7 a 0, ma gli avversari non esitano a rispondere e il tabellone segna dopo qualche minuto 7 a 8 per la Di.Po. Nonostante qualche distrazione in difesa i biancoblu riescono a chiudere il quarto avanti grazie ad una tripla di Castiglioni.

La seconda frazione di gioco inizia con un break dei padroni di casa che trovano una tripla di Ruzzon e poi 5 punti consecutivi di Mungiovì. Ma Vimercate ancora una volta risponde e grazie ad un 0 a 7 si riporta a -1. È il turno di Mantelli che sale in cattedra e riporta avanti i suoi, due triple e si va negli spogliatoi sul 34 a 27.

Al rientro in campo i villasantesi raggiungono il massimo vantaggio portandosi a +11 prima con Passoni poi con Pagani.

Ma la partita non è finita, a cinque minuti dalla fine la Dipo torna a -6. I padroni di casa non si fanno sorprendere e con 6 punti in due azioni ci pensa Castiglioni a ributtarli indietro, riportando Villasanta a +10. Gli avversari ancora una volta non mollano: un buon canestro e una palla recuperata a meno di un minuto dalla fine riportano la Di.Po a -6. Ma non è ancora finita perché di nuovo una tripla di Carzaniga e un canestro di Tremolada spostano il tabellone sul 68 a 67. Ma Mungiovì questa sera è una certezza ai tiri liberi e con il suo 2/2 (8/9 in totale) mette in salvo la partita che finisce sul 70 a 67.

“Sono molto contento della vittoria di oggi. L’unica cosa che ci è mancata è stato riuscire a chiudere prima la partita” ha commentato coach Cogliati, “Se devo fare un bilancio di questo girone di andata mi ritengo soddisfatto. Abbiamo portato a casa buone vittorie non scontate, come anche quella di stasera, ma ovviamente dobbiamo cercare di migliorarci ancora per raggiungere tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

Settimana prossima si riparte in trasferta contro Milano3.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*