cultura

Filosofia in cattedra

Ieri sera, presso l’aula magna della scuola Villa è stato ospitato l’incontro di filosofia intitolato “Abitatrici del tempo – Pensare al femminile”, organizzato in omaggio al ricordo del progetto “Abitatori del tempo”, ideato e strutturato nella forma di prestigiose rassegne filosofiche, a partire dal 2005 fino al 2013, da Rosanna Lissoni, professoressa di filosofia e personaggio politico di spessore e di gran cuore.
A ricordare il suo spirito, la sua generosità e il suo amore per la filosofia, anzitutto, un video omaggio, in cui la voce della stessa Rosanna Lissoni raccontava la storia della propria carriera e le origini dell’iniziativa “abitatori del tempo”.
La presentazione dell’evento, poi, è stata demandata all’assessore alla Pari Opportunità Laura Varisco, al sindaco Luca Ornago e alla dirigente dell’Istituto comprensivo  (l’assessore alla Pari Opportunità di Limbiate ndr) Elena Centemero, i quali hanno auspicato la ripresa entro l’anno della rassegna filosofica così come ideata da Rosanna Lissoni, ma riproposta al femminile. L’evento di ieri, probabilmente il primo di molti altri, in quanto dedicato al ricordo di un importante personaggio femminile, si incastra a pieno titolo sia nella serie di eventi programmati per il mese delle donne sia fra quelli per i festeggiamenti del novantesimo compleanno del Comune di Villasanta.
La conferenza – che ha ospitato come illustri relatori i professori Federico Leonardi, Giuseppe Girgenti e Erasmo Silvio Storace, nonché l’assegnataria della borsa di studio “Rosanna Lissoni” Daria Virtuani – ha trattato, dapprima, il tema dell’importanza della figura femminile nella mitologia greca (in particolare, le dee Gea e Atena) e nella Grecia classica (in particolare, le poetesse e le filosofe della scuola pitagorica), e, poi, il pensiero della filosofa Lou Andreas Salomè (1861 – 1937) sulla lotta all’emancipazione femminile e dello psicanalista e filosofo Otto Gross (1877 – 1919) sul matriarcato.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*