sport, Team 86

Una bella impresa

SERIE B FEMMINILE

FANFULLA LODI 63

TEAM 86 BASKET VILLASANTA 69

 

LODI: Bonfanti 4, Parmesani 1, Robustelli 10, Savini 13, Rognoni 7, Bonomi 9, Cerri 2, Salzillo 4, Sforza 13, All. Bacchini

VILLASANTA: Taverna 2, Bottari 11, Dieng, Bonetti 22, Sala 2, Verderio, Rossi 10, Reggiani 11, Bonomi 4, Pagani 7, All. Penna.

 

 

PROGRESSIONE: 16-15, 37-34, 48-44

 

LODI – Che impresa! Una vittoria importantissima per le biancoblu che giocano per 40 minuti una partita intensa e sempre punto a punto. Una vittoria che arriva contro l’ottima  formazione di Bacchini seconda in classifica.

Al 4-0 iniziale delle padrone di casa replica subito Bomber Bonetti che con una tripla spinge le sue ad una immediata reazione. Le biancoblu rispondono “presente” ed è così che si va sul 4-7. Tanti i contropiedi delle lodigiane ai quali Villasanta deve rispondere costruendo buoni tiri e azioni più elaborate. Entrambe le formazioni iniziano ad alternare le difese ed è un continuo tira e molla: Lodi riesce a raccogliere qualche punto di vantaggio, ma Villasanta risponde ad ogni break rifacendosi sempre sotto. Si va negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 37 a 34. Nel terzo quarto Villasanta si fa vedere nuovamente, rimane sempre a breve distanza ma a punire sono ancora una volta le ripartenze veloci della formazione di Bacchini.

Nell’ultimo quarto sorpassi e controsorpassi. Nei primi minuti risultano fondamentali i canestri nel pitturato di Reggiani e Pagani. Poi sono le due triple di Rossi e Bonetti a pochi minuti dalla fine a costringere la panchina di Lodi al time out. Per le padrone di casa è Sforza a salire in cattedra, che trovando ottime conclusioni accorcia lo svantaggio. Poi una palla persa permette a Villasanta di tornare in lunetta con Pagani che riporta a +4. Un altro fallo spedisce Bonetti ai liberi che punisce di nuovo e Villasanta allunga. Dall’altra parte del campo le ottime difese delle biancoblu che non permettono tiri aperti alle avversarie. Nell’ultimo minuto per le lodigiane è Salzillo a fare 2/2 ai liberi, ma Villasanta risponde con Bonetti che sigla la vittoria finale dalla lunetta sul 63 a 69.

“Partita di alto livello contro una compagine ostica! L’attenzione in difesa e le ottime soluzioni offensive ci hanno permesso di strappare il referto rosa – ha commentato coach Penna – Brave le ragazze a non mollare mai e ad essere precise al tiro anche sotto pressione. Avanti così!”.

Settimana prossima altra partita fondamentale contro la formazione di Giussano.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*