città, cultura

Per i ragazzi

Da questo mese la Sala Ragazzi della biblioteca civica Aldo Moro ha una marcia in più. L’amministrazione ha attivato un nuovo servizio dedicato ai giovani lettori, affidando la gestione a una realtà specializzata. A vincere la gara è stata la cooperativa bolognese “Le macchine celibi”. L’incarico, partito a marzo con una fase organizzativa, durerà fino a dicembre: 9 mesi per valutare il servizio a seconda anche della risposta e delle istanze degli utenti. Cosa cambia? Innanzitutto la Sala Ragazzi ha ora un operatore dedicato, al quale i ragazzi possono rivolgersi anche per consigli su letture e prestiti. È presente in tutti gli orari di apertura della biblioteca, tranne il mercoledì e venerdì mattina. Questa parte dell’incarico garantisce 36 ore di presenza settimanali. Completano l’appalto i momenti di pianificazione in altre fasce orarie; l’incarico di riprogettare gli spazi perché rispondano meglio alle esigenze di tipo d’utenza; la programmazione di attività specifiche come i laboratori di lettura del sabato e altri eventi che vedranno fianco a fianco gli operatori delle cooperativa e i giovani della Dote Comune in servizio in ludoteca. L’appalto ha un costo per il Comune di 25.800 euro.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*