città, società

Popoli in festa

Una sinergia tra Comune e Parrocchia. L’11 e 12 maggio torna la Festa dei Popoli e delle Culture, promossa dall’amministrazione in collaborazione con le cooperative che si occupano di migrazione sul territorio. L’edizione 2019 della colorata kermesse ha tra gli organizzatori anche la Comunità Pastorale Madonna dell’Aiuto e si svolgerà all’Oratorio San Giovanni Bosco. L’evento, che ha come slogan “La bellezza dell’incontro” ed è alla sua quarta edizione, è stato presentato alla stampa giovedì scorso dal sindaco Luca Ornago, dall’assessore all’Integrazione Laura Varisco e dal consigliere delegato Maria Grazia Pasta. Il ricco e variegato programma da un lato offre ai visitatori occasioni di incontro e divertimento, dall’altro propone spunti di riflessione su grandi temi come i genocidi e le migrazioni forzate. “Mi piace che una festa profana sia stata organizzata in un luogo religioso per la collaborazione che ne è nata” ha dichiarato Ornago sottolineando come la maggior parte degli appuntamenti si svolgerà appunto all’Oratorio maschile. Dopo l’anticipazione di sabato scorso in biblioteca con la lettura-laboratorio per i più piccoli, il taglio del nastro è previsto per l’11 maggio alle 17.30 in Oratorio con l’inaugurazione della mostra “Nuove generazioni”, realizzata in occasione del “Meeting per l’amicizia fra popoli” 2017. E poi, animazione fino a sera, con cena sempre all’oratorio e partita di calcio alle 21 “Villasanta VS Resto del mondo”. Giornata clou è il 12 maggio con la Preghiera Interreligiosa, la consegna delle cittadinanze simboliche ai bambini nati nel 2012 da genitori stranieri, laboratori creativi, stand delle associazioni aderenti, spettacoli, animazione e aperitivo etnico per tutti. Coda della kermesse il 15 e 18 maggio con due appuntamenti più centrati sulla riflessione: incontro con il giornalista e scrittore Daniele Biella esperto del tema e mostra “Rwanda 1994” in villa Camperio. “Ci interessava, al di là dell’aspetto ludico della festa offrire anche degli spunti di riflessione, come nel caso di questo incontro” ha dichiarato Varisco. Qui sotto trovate il programma completo della manifestazione.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*