associazioni, Circolo Amici dell'Arte, città, cultura

Euro zero

Euro zero: la nuova banconota per celebrare il 90esimo di fondazione del Comune. Ad emetterla è l’associazione Villasanta Medievale con l’associazione Collezionisti e in collaborazione con l’amministrazione comunale, attraverso la ditta francese Oberthur Fiduciaire. L’emissione ha un’autorizzazione formale della Banca Centrale Europea e ha uso esclusivamente turistico e celebrativo di ricorrenze o monumenti. Si tratta di Euro a tutti gli effetti, con tanto di filigrana ma con valore pari a zero. Un lato presenta un’immagine standard, uguale per tutti (il collage dei principali monumenti europei tra cui il Colosseo italiano). L’altro lato è personalizzabile. In questo caso è stato elaborato il murale di Erme Ripa che si trova in aula consiliare e che riassume elementi del paesaggio e della storia di Villasanta anni ’30: le fabbriche, i trattori, i monumenti. “Chiaramente abbiamo dovuto modificare l’immagine dell’affresco della sala consiliare – ha spiegato Gianni Di Paola del Circolo Amici dell’Arte – prima i fotografi e poi con photoshop l’abbiamo lavorata graficamente”. L’immagine infatti è stata realizzata grazie al contributo del Circolo Amici dell’Arte. I fotografi Marco Crippa e Agostino Galimberti hanno realizzato gli scatti fotografici di partenza, mentre Gianni Di Paola li ha elaborati in una composizione adattabile al formato e allo scopo.

Ecco come sarà la banconota

La banconota, che ha le dimensione di quella da 20 euro,  sarà stampata in 5mila copie e mille verranno cedute al Comune che le distribuirà ai cittadini in occasione dell’anniversario, secondo modalità ancora da definire. Le altre copie viaggeranno attraverso i canali dei collezionisti portando le immagini di Villasanta in tutta Europa. “Abbiamo già ricevuto la richiesta da Germania e Francia” ha spiegato il presidente dell’associazione Collezionisti, Alfredo Consonni, promotore dell’iniziativa. “Stiamo pensando di destinare 400 copie ai villasantesi, mettendole in vendita in paese”. La banconota sarà presentata ufficialmente a luglio.

“Sarebbe bello se fosse il 2 luglio, che è proprio la data dell’anniversario di fondazione del Comune – ha dichiarato il sindaco Luca Ornago – ma spetterà all’amministrazione che sarà eletta decidere”.

Villasanta è il primo Comune della Provincia ad aver aderito al recente progetto e creato la sua banconota. Sono solo una trentina le banconote in tutta Italia. La prima banconota commemorativa dello stesso genere è stata stampata nel 2015.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*