ANPI, associazioni

Il “pluri-evento” dell’A.N.P.I.

Per il prossimo sabato 7 settembre, l’Anpi (Associazione Italiana Partigiani d’Italia) ha organizzato un pomeriggio ricco di eventi, che vedrà coinvolti, oltre all’amministrazione comunale nella persona del sindaco Luca Ornago, anche l’associazione nazionale Divisione Acqui, sezione di Milano – Monza e Brianza, nelle persone del Presidente Ilario Nadal e del vicepresidente Francesco Mandanaro.
Detta ultima associazione (denominata, invero, Associazione Nazionale Reduci Superstiti e Famiglie Caduti Divisione Acqui), fondata nel 1945, rappresenta ed organizza tutti i superstiti dell’eccidio di Cefalonia e Corfù del Settembre 1943 (circa 120), con lo scopo di onorare e ricordare le vittime di quegli eventi.
Ed è proprio quest’ultima associazione a curare la mostra fotografica e documentaria che sarà inaugurata fra le sale Rosanna Lissoni della villa Camperio alle ore 16 di sabato 7 settembre. La mostra, intitolata “La scelta della divisione Acqui a Cefalonia e Corfù – Settembre 1943”, rimarrà esposta fino a sabato 14 settembre con i seguenti orari di apertura al pubblico: tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.
La mostra sarà pure occasione per partecipare a una cerimonia di tesseramento ad honorem da parte dell’A.N.P.I. nonché alla presentazione del libro “Il giorno in cui mio padre non morì – Storia di un sopravvissuto all’eccidio di Cefalonia”, che sarà tenuta dall’autrice Luisa Bove.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*