città

Contagi, buoni, mascherine ma anche cultura. L’aggiornamento settimanale.

La comunicazione del sindaco ci ha aggiornato sulla situazione dei contagiati a Villasanta. La curva non scende ancora e, quindi, il mantenimento di un comportamento virtuoso durante le festività pasquali è essenziale.

  • 48 persone sono risultate positive al Coronavirus. La scorsa settimana erano 31. La crescita dipende anche dall’avvio dei tamponi presso la RSA Villa San Clemente
  • 31 persone sono in isolamento domiciliare.

I buoni spesa, di cui alle precedenti comunicazioni, verranno recapitati a domicilio dal’amministrazione comunale, a coloro non in grado di gestire la consegna digitale. Il sindaco segnala che dal 16 marzo, grazie all’attività delle associazioni, sono state consegnate 250 spese e farmaci a domicilio.

Le mascherine verranno consegnate sempre a domicilio da protezione civile e Croce Rossa a partire dalla prossima settimana nelle caselle postali. Si invitano gli amministratori di condominio a facilitare tale operazione. Nessuno contatto fisico vi sarà fra i destinatari delle mascherine e coloro che sono deputati alla consegna

Il Cimitero è stato oggetto di una pulizia straordinaria delle tombe con rimozione delle sfioriture.

La Biblioteca e Astrolabio sono e saranno sempre di più il punto di riferimento delle culturali e ricreative, che verranno integrate da attività a distanza per i ragazzi del Centro civico di Villasanta. Su questo tema troverete, su Il Punto, un intervento più ampio la prossima settimana.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.