città

E il Festival partì!

Si è aperta ieri 17 settembre, nel cortile di Villa Camperio, la seconda edizione de Il Libro del Mondo – Festival delle Geografie 2020, organizzato dall’Associazione La Casa dei Popoli e dall’Amministrazione Comunale, con il contributo della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza.

Le note dei Bandisti per Strada hanno introdotto e “sedotto” i partecipanti e i volontari del Festival conducendoli all’apertura ufficiale con l’intervento – molto gradito dal pubblico – del sindaco Luca Ornago, dell’Assessora alla Cultura Adele Fagnani e dalla Presidente del’Associazione Lorena Ferrari.
In tale occasione il Sindaco ha consegnato alla neonata associazione la banconota celebrativa del 90^ anniversario del Comune di Villasanta.

Il Festival è stato organizzato in ottemperanza alle norme anti Covid nazionali e regionali, il cui rispetto viene garantito da oltre 40 volontari.
Per quanto riguarda la possibilità di fumare nelle aree del Festival – problema sollevato da alcuni partecipanti – si ricorda che è in vigore il divieto in tutte le aree al chiuso comprese quelle sotto i gazebo allestiti nel cortile e nell’area giardino. Per le aree all’aperto tale divieto non è previsto dalle normative. Tuttavia gli organizzatori raccomandano a partecipanti e volontari fumatori di mantenere la dovuta distanza – come educazione e rispetto esigono – nei confronti dei non fumatori.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*