città

Dai dai che rallenta !

Sarà anche presto per dirlo, ma i dati della pandemia stanno migliorando. Nell’ultima settimana si sono registrati 100 guariti in più e 57 positivi in meno. Oggi i positivi sono 196 di cui la maggior parte in cura presso il proprio domicilio.

I deceduti registrati purtroppo sono 24, con una età media di 79 anni, a registrare ancora una volta che sono gli anziani l’anello più debole della catena.

Il numero totale dall’inizio di tutto ciò è di 567 contagiati, una porzione ancora piccola della nostra popolazione, solo il 4,2%.

Nella tabella a fianco possiamo confrontare questo dato con i comuni della nostra provincia che hanno la maggior diffusione (in percentuale) del virus. Anche se il dato è superiore al nostro non lo è in modo stratosferico, per cui possiamo desumere che la diffusione nella provincia di Monza e Brianza sia abbastanza omogenea.

Dal grafico positivi/in quarantena è immediato visualizzare graficamente i miglioramenti degli ultimi giorni.

Certo siamo solo all’inizio, abbiamo davanti un mese di compere di Natale e anche se pochi e selezionati, di parenti che non vediamo da tempo, di figli o nipoti che una scappata anche se breve per trovarci la faranno, e magari anche qualche abbraccio che non si dovrebbe dare ma che ci scappa dopo un brindisi che ha allentato le attenzioni.

Non possiamo che andare avanti alla giornata, sempre attenti a non affollarci, guardando di giorno in giorno se stiamo migliorando o peggiorando. Oggi va così, speriamo che duri.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.