città, cultura

Prosecco di Ferragosto!

Un Ferragosto tra delitti, prosecco e anguria, quello svoltosi presso Villa Camperio durante la serata finale della rassegna cinematografica estiva. L’appuntamento, ormai d’abitudine, dell’anguriata del 15 agosto sotto il grande schermo installato nel cortile di Villa Camperio è stato un vero successo. La cittadinanza ha partecipato numerosa e, dopo aver assistito al film italiano “Finchè c’è prosecco c’è speranza”, ecco che sono state stappate le bottiglie.

L’assessore alla Cultura, Adele  Fagnani, portando i saluti del sindaco Luca Ornago, durante l’introduzione alla serata ha voluto ricordare le vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova, per poi ringraziare tutti i presenti, soddisfatta dell’ottima partecipazione a tutta la rassegna estiva, giunta ormai all’ultimo appuntamento.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*