città

Topi a scuola: parla il Sindaco

Topi all’asilo Arcobaleno, ultimi aggiornamenti. Sulla spiacevole vicenda, che ha coinvolto, suo malgrado, la scuola di via della Resega. È intervenuto il sindaco, Luca Ornago, ha risposto in merito ad un’interrogazione presentata dal consigliere comunale Massimo Casiraghi (di Forza Italia) inerente l’intervento di deratizzazione presso la scuola di infanzia Arcobaleno.

“Dopo che nella giornata del 23 novembre è stata nuovamente rinvenuta presenza di escrementi di roditori il personale specializzato ha lavorato nelle giornate del 24 e 25 novembre e proprio nella mattinata di sabato 24 un topo è stato catturato. Lunedì 26, su richiesta di una privata cittadina, ha effettuato un intervento anche Ats Brianza (Agenzia di Tutela della Salute) e, come attestato nel verbale, le procedure attivate dal Comune sono state conformi alla corretta risoluzione del problema.  È stata inoltre sospesa per una settimana l’attività presso il centro civico “Elio e Barbara”, soprastante l’edificio scolastico. Gli spazi del centro sono stati messi a disposizione della scuola Arcobaleno per garantire la continuità del servizio scolastico senza disagi per genitori, alunni e docenti”, ha dichiarato Ornago. L’Amministrazione ci tiene a rassicurare i genitori dei bambini che frequentano la scuola e a sottolineare come la gestione della situazione sia stata condivisa, giorno per giorno, con l’Istituto Comprensivo Villasanta”, ha aggiunto il sindaco.

“Mi soddisfa la risposta del sindaco. Mi permetto solo di dare un consiglio in merito a questa vicenda: anche se non è sempre semplice, bisognerebbe capire da dove i roditori accedano all’area della scuola, perchè quella zona andrebbe sigillata in modo da evitare il facile ingresso dei topi all’area” ha dichiarato Casiraghi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*