cultura

Il festival Brianza Classica a Villasanta

Il prossimo sabato 16 febbraio alle ore 21 nel cineteatro Astrolabio avrà luogo il concerto “16 corde per 88 tasti”, musicato dal quartetto The Palm Court Quartet (David Simonacci e Marco Palmigiani – violini; Lorenzo Rundo – viola; Giorgio Matteoli – violoncello).
Il concerto costituisce una delle quattordici tappe della XVI edizione del festival Brianza Classica, l’evento di musica classica dal vivo più seguito ed atteso delle province di Monza e di Lecco, organizzato dall’associazione Early Music Italia.
Il concerto presenta alcuni tra i più celebri brani del repertorio classico pianistico, trascritti per quartetto d’archi, tra cui una Danza Norvegese e “Giorno di Nozze” di Grieg, l’“Adagio cantabile” dalla Sonata “Patetica” e “Per Elisa” di Beethoven, la “Danza Andaluza” di Granados, una Mazurca di Chopin e, infine, ”Arabesque” e “Clair de lune” di Debussy. La seconda parte del concerto sarà dedicata a trascrizioni di “evergreen” di Gershwin e Porter, originalmente concepiti per canto e pianoforte, e sarà accompagnata da video-proiezioni, per ricreare l’atmosfera affascinante del cinema muto.
L’ingresso è libero; la prenotazione, che può essere effettuata online sul sito www.brianzaclassica.it, è caldamente consigliata.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*