sport, Team 86

E’ di nuovo foglio rosa

SERIE B FEMMINILE

 

TEAM 86 BASKET VILLASANTA 45

BASKET FEMMINILE BIASSONO 38

 

VILLASANTA: Taverna 2, Bottari 7, Dieng, Bonetti 15, Sala 2, Verderio S. 2, Verderio G., Rossi 3, Bassani, Reggiani 14, Bonomi, Pagani ne, All. Penna

 

BASKET FEMMINILE BIASSONO: El Mehdi ne, Ceccato 5, Mariani 15, Zucchi, Molteni, Paleari, Colombo 4, Marconetti 7, Viganò ne, Paleari 2, Zuccoli 5, All. Beretta

 

 

PROGRESSIONE: 10-6, 17-15, 31-17

 

VILLASANTA – E’ di nuovo foglio rosa. La salvezza dieci partite fa sembrava lontanissima: penultimo posto in classifica e tante difficoltà dentro il rettangolo di gioco. Le 8 vittorie nelle ultime dieci partite hanno ribaltato tutto. Le ragazze di coach Penna hanno dimostrato di esserci e di poter giocare partite alla pari con tutte le compagini avversarie. La salvezza è ora una certezza.

La partita contro Biassono non mette in mostra il miglior basket delle biancoblu, ma queste ultime riescono a gestire al meglio dal primo all’ultimo minuto.

Senza Pagani, out per un problema alla schiena, le villasantesi si affidano a Reggiani che sigla il 6 a 0 iniziale. Le ragazze di Beretta dopo qualche incertezza iniziale riescono a sbloccarsi e ridurre il vantaggio, ma la partita rimane ad un punteggio molto basso.

Anche il secondo quarto corre via veloce con percentuali basse e tanti palloni persi. Le villasantesi rimangono in vantaggio ma Biassono prova a rifarsi sotto.
Nel terzo quarto arriva l’allungo delle biancoblu. Il quarto finisce con un parziale di 14 a 2. Le ragazze di Penna iniziano ad alternare le difese mettendo in difficoltà le avversarie che non riescono più a trovare la via del canestro. Nell’altra metà del campo Bottari e Reggiani segnano e allungano.

Nei minuti finali nasce un grande nervosismo, Biassono vuole provare a rientrare. Mariani mette tre bombe, ma a rispondere arriva bomber Bonetti che mette a segno due canestri importanti. Finisce sul 45 a 38, con la salvezza che è ormai più di una certezza per le villasantesi.

“Non è stata la nostra miglior partita, ma sono contento delle ragazze – ha commentato Coach Penna – Raggiunta la salvezza ci mancano due partite per continuare a mostrare il nostro valore”.

Settimana prossima si va a Brescia per cercare di conquistare la rivincita dopo la sconfitta del girone di andata.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*