sport, Team 86

Vittoria conquistata

SERIE C SILVER MASCHILE

ITAL CONTROL METERS 63

PEZZINI MORBEGNO 57

VILLASANTA: Tagliabue ne, Moscatelli 3, Passoni 11, Castiglioni 2, Favalezza 3, Marchisio, Mungiovì 3, Pagani 11, Meroni 5, Ruzzon 9, Gianella ne, Mantelli 16. All. Cogliati

PEZZINI MORBEGNO: Ronconi G., Bongio 4, Lucchina, Gottari 1, Manni, Broggi, Feloj 20, Tarabini 10, Ronconi A. 12, Favero 10, Mezzera, All. Ronconi

PROGRESSIONE: 10-12, 25-30, 39-45, 63-57

VILLASANTA – Prestazione da rivedere, ma vittoria conquistata! Gli avversari di Morbegno scendono sul parquet villasantese certamente più affamati dei padroni di casa: i primi si giocano i play out, i biancoblu sono ormai certi dei play off. L’energia e la fame di vittoria portano i ragazzi di Morbegno sul 0-6 iniziale. I biancoblu non affrontano la partita con la giusta grinta e dopo 4 minuti il tabellone è ancora a 0. Ci pensano Mantelli e Castiglioni a sbloccare i villasantesi, ma coach Cogliati è comunque costretto a chiamare time out. Finalmente i biancoblu tornano in campo mettendo a segno un parziale di 6 a 0 e si riportano a -2.

Nella seconda frazione di gioco la situazione non cambia: i padroni di casa non riescono a mettere in campo la loro pallacanestro. Morbegno punisce dall’arco mettendo a segno 5 triple (3 di Feloj) e provando a mettere in difficoltà gli avversari con la difesa a zona. I biancoblu dalla loro continuano a segnare percentuali molto basse al tiro registrando a referto solo 25 punti in due quarti. Da segnalare il ritorno sul parquet di Mungiovì dopo il lungo infortunio.

Il terzo quarto si apre con tentativo di ricucire lo strappo da parte dei villasantesi con un 5-0 di parziale, ma la partita non si sblocca: concediamo troppi rimbalzi e sprechiamo numerose opportunità in attacco. Nonostante le difficoltà i biancoblu riescono a restare sempre a pochi punti di distacco e più volte si portano a -1. Una tripla allo scadere del quarto di Ronconi porta Morbegno a +4 sul 39 a 35.

Pagani apre l’ultima frazione di gioco con due canestri che riducono lo svantaggio biancoblu. Ci pensa poi Favalessa con una tripla a siglare il sorpasso a 6 minuti dalla fine sul 50 a 48.  Da qui si apre un parziale di 8 a 0 per i villasantesi che in due minuti si portano sul +7.  Morbegno riprova con la difesa a zona, ma a punire arrivano Moscatelli e Mantelli. I cinque minuti finali di intensità difensiva e buone percentuali al tiro, bastano a Villasanta per strappare il foglio rosa e portare a casa la vittoria.

“Abbiamo giocato tre quarti sottotono, ci è mancata energia e abbiamo tirato sempre fuori ritmo, per questo le percentuali sono rimaste bassissime – ha commentato coach Cogliati – In cinque minuti abbiamo ribaltato il risultato passando da -5 a +9. Ora dobbiamo ritrovare continuità in vista della seconda fase”.

Settimana prossima si chiude la stagione regolare a Bernareggio contro la Di.Po Vimercate.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*