sport, Team 86

Quarto posto nonostante la sconfitta

SERIE C SILVER MASCHILE

 

DI.PO VIMERCATE 78 d.t.s.

ITAL CONTROL METERS 72

 

DIPO: Carzaniga M. 8, Viganò 17, Carzaniga T., Formenti, Colombo ne, Cambiaghi, Tremolada 21, Urso 11, Banfi ne, Monguzzi 11, Gabaldi 1, Gomma 9, All. Tassi

VILLASANTA: Moscatelli, Passoni 8, Castiglioni 13, Favalessa 1, Marchisio, Mungiovì 8, Pagani 18, Meroni 7, Ruzzon 14, Gianella, Mantelli 3, All. Cogliati

 

PROGRESSIONE: 22-17, 38-38, 46-50, 66-66

 

BERNAREGGIO – Sconfitta, ma quarto posto confermato! I biancoblu cedono sul campo di Bernareggio contro la Di.Po dopo un tempo supplementare, ma grazie alla sconfitta di Posal contro Soul Basket il quarto posto in classifica è cosa fatta.

I biancoblu non scendono in campo mostrando la loro migliore pallacanestro e si parte in ricorsa sugli avversari. Nel secondo quarto i villasantesi riescono a raddrizzare la partita, riuscendo a ricucire lo svantaggio con i canestri di Ruzzon, Meroni e Passoni. Le buone notizie in casa biancoblu sono che Passoni e Mungiovì sono rientrati al meglio, recuperando velocemente il ritmo partita dopo i lunghi infortuni che li hanno tenuti lontani dal parquet per diverso tempo. Si va negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 38 pari e al rientro in campo i ragazzi di Cogliati riescono a prendere qualche punto di vantaggio. Qui arriva forse l’occasione per poter provare ad allungare, ma gli avversari di Vimercate non si fanno sorprendere e rimangono sempre a breve distanza. Nell’ultimo quarto sul +3 per Villasanta dopo una stoppata di Pagani valutata come fallo da parte della coppia arbitrale, arrivano alla panchina biancoblu fallo tecnico ed espulsione e a dover abbandonare il campo sono coach Cogliati (per un tecnico preso nel primo quarto) e il suo assistente Bonfio (tecnico ed espulsione). Vimercate si trova con 5 tiri liberi da tirare e palla in mano: in pochi secondi il risultato è ribaltato, +3 Vimercate. A 10 secondi dalla fine dell’ultimo quarto ci pensa però Castiglioni con una tripla a trascinare i suoi ai tempi supplementari sul 66 pari.

Nell’overtime Villasanta fatica a trovare canestri e buone soluzioni e lascia scappare via la Di.Po che chiude sul 78 a 72.

“Non abbiamo giocato una brutta partita, abbiamo faticato ad adeguarci al metro arbitrale, ma in più di un’occasione abbiamo mostrato del buon basket – commenta coach Cogliati – Ora dobbiamo cercare di fare bene ai Play Off, giocando con la mentalità e la voglia giusta”.

Si comincia settimana prossima con il primo turno di Play Off al PalaVilla contro Pallacanestro Quistello, quinti classificati nel girone A.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.