città, politica

Incontro a tre

“Insieme per creare alleanze e strategie comunali per le nostre città”. I candidati sindaci del centrosinistra di Villasanta (Luca Ornago) Concorezzo (Claudio Bossi) e Agrate Brianza (Simone Sironi) hanno partecipato ad un evento, organizzato dal Partito Democratico locale, per affrontare vari argomenti che accomunano queste cittadine brianzole, come le piste ciclabili, il trasporto pubblico e i rifiuti. L’incontro si è svolto sabato scorso in via Confalonieri, davanti a Villa Camperio.

“I temi sui quali ci possiamo confrontare con i miei colleghi sono molti. Per quanto riguarda i trasporti pubblici abbiano una stazione è servita solo dalla linea suburbana S7, che collega Milano con la Brianza fino a Lecco e la vecchia Molteno-Oggiono. È una linea che viene usata da moltissimi utenti brianzoli, e sono molto felice che persone residenti a Concorezzo e Agrate (dove non è presente una stazione, ndr) possano prendere il treno a Villasanta. Questa nostra linea però presenta anche dei problemi, non tanto a livello di mezzo ma a livello di infrastrutture la linea patisce molto di interventi che Ferrovie dello Stato non ha fatto in questi ultimi anni. In questo momento è in costruzione una velostazione con deposito automatico di fianco alla stazione ferroviaria. All’interno della stazione stessa ci sarà anche un punto commerciale, in cui sarà possibile consumare cibi e bevande oltre a poter fare il biglietto di viaggio (anche se quest’ultima cosa non è ancora sicura). Per quanto riguarda i mezzi su gomma abbiamo i pullman Z208 e Z218 che collegano la nostra città con Monza” ha dichiarato Luca Ornago, candidato con la lista “Cittadini per Villasanta.”

“Noi dobbiamo individuare quei tre o quattro obbiettivi che le nostre amministrazioni hanno come interesse comunale e sovracomunale. Su questi tre obbiettivi bisogna essere molto precisi sulla declinazione in attività e tempistica, e quindi su quelli poi andare a lavorare. Gli strumenti che abbiamo a disposizione possono essere molteplici e vanno da un semplice patto di collaborazione ad azioni di carattere amministrativo più incisive tipo al tema dei consorzi di natura sovracomunale, le società consortili che possono gestire determinati servizi. Nelle nostre tre città abbiamo delle eccellenze e io lavorerei per fare emergere le migliori e su quelle aggregare gli altri due paesi di conseguenza” ha aggiunto Bossi, candidato di Concorezzo.

“I nostri trasporti pubblici sono disastrosi. Scarsi i collegamenti con Monza e con Cologno (per andare in metropolitana). Questi disagi i cittadini li risentono molto. Noi però nelle sedi opportune abbiamo esposto questo problema, sostenuti anche da altri comuni come quello di Villasanta. Lo scenario nuovo del trasporto pubblico locale che entrerà in servizio nel 2020 porta importanti cambiamenti ad Agrate, tipo il raddoppiamento delle corse, ma il nostro vero obbiettivo rimane avere una metropolitana leggera, un collegamento con la città di Milano. Per avere la metro è importante anche la collaborazione tra sindaci, uno degli aspetti per i quali quest’incontro tra i candidati è stata una saggia scelta” ha sottolineato Sironi, candidato di Agrate.

L’iniziativa è stata ripetuta nello stesso giorno anche a Concorezzo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*