città

CO2: meno 21 per cento

Emissioni CO2 in netta diminuzione per Villasanta. È stato consegnato in questi giorni il secondo rapporto di monitoraggio del Paes (Piano d’azione per l’energia sostenibile) redatto dalla Societa` Terra Aria. La riduzione delle emissioni di CO2 dal 2015 a oggi è di  21%. Il dato è in linea con la previsione di riduzione del 28 % entro il 2020. Il Comune di Villasanta ha aderito al Patto dei Sindaci il 9 Marzo 2009 e successivamente ha elaborato e approvato il proprio Paes con delibera di Consiglio Comunale n° 147 del 29 novembre 2011. Il Paes è stato quindi presentato nel sito del Patto dei Sindaci (www.eumayors.eu) nel novembre 2011.

I risultati contenuti nel secondo rapporto di monitoraggio sono positivi:

CONSUMI ENERGETICI. La riduzione dei consumi tra 2005 e 2015 calcolata escludendo i dati dei settori agricolo e produttivo, risulta pari a -22%.

EMISSIONI DI CO2. Esclusi il settore produttivo e il settore agricolo, la percentuale di riduzione delle emissioni pro capite tra 2005 e oggi è pari a -21%.

L’indicatore tiene conto che la popolazione di Villasanta dal 2005 al 2015 è aumentata del 4%. Rispetto all’obiettivo di riduzione del Paes (-28% di emissioni), fissato in 9’466 tonnellate di Co2 entro il 2020 (pari a 3.96 t/a), è possibile diminuire ulteriormente fino a 9’522 tonnellate. Le azioni attualmente realizzate hanno già consentito di raggiungere l’81% circa dell’obiettivo, ovvero una riduzione complessiva pari a 7’739 tonnellate. Tra le azioni mirate, previste dal Paes: riqualificazione dell’impianto di illuminazione pubblica in corso, adeguamento Pgt, acquisto energia elettrica da fonti rinnovabili, introduzione di impianti fotovoltaici privati e dismissione di impianti termici alimentati a gasolio. “Queste azioni ci hanno permesso di raggiungere l’81 per cento dell’obbiettivo – ha dichiarato l’assessore all’Ecologia, Gabriella Garatti – ma il contributo dei singoli cittadini è stato fondamentale”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*