città, politica

Ecco il nuovo Consiglio comunale

Buona la prima. Ieri, venerdì 14 giugno, si è svolta la prima seduta di Consiglio comunale con la nuova Giunta e il sindaco, Luca Ornago, riconfermato dopo le elezioni amministrative dello scorso 26 maggio. Presenti diversi consiglieri nuovi, sia tra le file della maggioranza che in quelle dell’opposizione. Tra questi anche gli ex candidati sindaco Massimo Casiraghi (di Forza Italia) e Nicola Ganino (del Movimento 5 stelle). Tra gli esclusi l’altro ex candidato Roberto Manzato (di “Grande Nord”).

“Non nascondo l’emozione ed il peso della responsabilità che deriva da questa mia riconferma a ruolo di sindaco di Villasanta. Il ruolo affidatomi nuovamente dalla cittadinanza mi spinge ad esigere che questo posto (l’aula consiliare, ndr) diventi sempre più lo spazio fisico ove si forma l’amministratore del domani e dove il confronto civile e la condivisione di idee e progetti garantisca alla nostra comunità unità, impegno e rinnovata volontà di progresso. È un dovere ed un augurio che faccio a tutti quanti, con una dedica particolare a chi, neoeletto, siede per la prima volta in questi banchi” ha dichiarato il sindaco Luca Ornago nel suo discorso di insediamento. “Il recente risultato elettorale ha premiato in modo esplicito l’attività svolta dall’amministrazione uscente, espressione della lista civica “Cittadini per Villasanta”. Essa aveva proposto, seguendolo per tutto il mandato, un programma di governo fondato sulla presenza e l’impegno giornaliero. Ringrazio di cuore i villasantesi per la fiducia che mi è stata confermata e per il sostegno che mi hanno sempre dato”,ha aggiunto Ornago.

“La competizione elettorale è stata molto intensa, personalmente la ritengo una bella avventura. La lista “Cittadini per Villasanta” ha conseguito un ottimo risultato di cui va preso atto. Devo però tornare su una delle vicende che interessano Villasanta e i nostri concittadini, ovvero la questione Tagliabue Gomme. È davvero molto importante la vicinanza dell’amministrazione comunale a comitati come “Cambiamo Aria”, composto da cittadini che hanno valide ragioni di manifestare il loro disappunto, in quanto la situazione è ancora nebulosa anche dal punto di vista sanitario. Ci auguriamo che il sindaco si attivi, con maggior decisione, per ristabilire una regola di buon senso nei rapporti di vicinato tra un’attività commerciale produttiva e i cittadini che vivono li nelle vicinanze dell’attività” ha dichiarato l’ex candidato sindaco Casiraghi. “Venerdì prossimo, su mia sollecitazione, si terrà un incontro in Prefettura per fare il punto sulla situazione. Noi stiamo difendendo i cittadini e ci siamo rivolti a Tagliabue Gomme in maniera piuttosto ferma, ricordando sempre che esistono precisi regolamenti e leggi da rispettare” la risposta del sindaco.

“Complimenti al sindaco, che è stato riconfermato. Oggi (giorno del Consiglio, ndr) non vorrei fare polemiche perchè penso sia un giorno di “inizio” di un nuovo percorso. Il nostro intento è quello di essere un gruppo che dia un apporto costruttivo, vogliamo portare idee stando chiaramente vigili su quello che sarà l’operato della maggioranza”, ha dichiarato Nicola Ganino, capogruppo del Movimento 5 stelle in Consiglio Comunale.

Per quanto riguarda le deleghe l’unica sostanziale novità rispetto alla giunta precedente riguarda la nomina dell’ex consigliere Stefano Lindner ad assessore con delega a Bilancio e Tributi.  Riconfermata Gabriella Garatti come vicesindaco (con delega a Lavori pubblici, Servizi cimiteriali, Verde pubblico, Ambiente ed Ecologia, Commercio-Sviluppo economico, partecipazione). Confermati anche Laura Varisco, assessore ai Servizi Sociali, alla Persona e all’Integrazione, Adele Fagnani, assessore alla Cultura e all’Istruzione e Claudio Colombo assessore esterno con delega all’Urbanistica e Assetto del Territorio. Rimangono in capo al sindaco le deleghe di funzione relative a Polizia Locale, Pubblica Sicurezza, Sport e Tempo libero, Servizi Demografici.

I nuovi gruppi consiliari con i relativi capigruppo sono: il gruppo “Cittadini per Villasanta” con Carlo Sormani come capogruppo (confermato), il gruppo “Casiraghi sindaco” composto da Massimo Casiraghi (capogruppo, di Forza Italia) ed Antonio Ubiali (di “Nuova Villasanta”), il gruppo Lega-Salvini Premier composto da Federico Cilfone (capogruppo) ed Antonio Cambiaghi ed il gruppo Movimento 5 stelle composto da Nicola Ganino (capogruppo).

Durante la seduta di Consiglio è stata nominata, a scrutinio segreto, anche la Commissione elettorale comunale. Sono stati nominati componenti effettivi della Commissione i consiglieri Barba, Sala e Ganino. Nominati componenti supplenti i consiglieri Bestetti, Galli e Ubiali.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*