città, politica

Tutti d’accordo sul “Plastic Free”

Tutti d’accordo. La mozione sulla riduzione del consumo della plastica (“Plastic Free”) è stata approvata all’unanimità, nella seduta di Consiglio Comunale che si è tenuta ieri, giovedì 18 luglio. La mozione è stata presentata dal capogruppo del Movimento 5 Stelle, Nicola Ganino.

“Con la mozione presentata dal nostro gruppo si impegna il Sindaco e la Giunta ad aderire alla “Plastic Free Challenge”, ovvero la proposta promossa dal Ministro dell’Ambiente Sergio Costa di eliminare diversi oggetti in plastica da luoghi pubblici come uffici comunali e mense scolastiche. Si impegnano Sindaco e Giunta inoltre affinchè i contratti con enti pubblici o con privati siano vincolati al non uso della plastica usa e getta” ha dichiarato il consigliere M5S Ganino.

“La proposta del capogruppo M5S Ganino va nella stessa nostra direzione, infatti un capitolo del nostro programma di mandato è dedicato a “Villasanta per la sostenibilità”. Già  durante gli scorsi 5 anni di amministrazione ci sono state diverse iniziative atte a diminuire il consumo di plastica, oltre alla difesa dell’ambiente e a migliorare la qualità della vita dei villasantesi. Approviamo la mozione integrando le proposte del consigliere Ganino con un’eccezione locale che tenga conto delle peculiarità del nostro comune” ha dichiarato la vicesindaco, Gabriella Garatti.

Dopo una sospensione temporanea della seduta, durante la quale i vari capigruppo si sono confrontati sulle proposte di emendamento, la mozione è stata approvata all’unanimità. “Si impegnano Sindaco e Giunta ad estendere l’abolizione dell’uso della plastica monouso negli edifici pubblici, a promuovere in accordo col gestore Cem campagne per incentivare la riduzione della plastica in tutte le attività produttive commerciali e durante le manifestazioni patrocinate e/o organizzate in collaborazione con le associazioni locali. Si impegnano Sindaco e Giunta ad aderire alla campagna del ministero dell’Ambiente (“Plastic Free Challenge”) e a comunicarlo agli indirizzi indicati”, questo il testo della mozione integrata.

One Comment

  1. Villasanta ha un deposito di gomme a cielo aperto che inpuzzolisce tutta la città. Salvate gli oceani e le povere tartarughe. Intanto respiriamo cancerogeni

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*